MEPA e SARDEGNA CAT: Mercato Elettronico per la Pubblica Amministrazione e la Regione Sardegna

Opportunità di mercato per le imprese

23/06/2016

Il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione ed il Sardegna CAT

Opportunità per le Imprese locali di incrementare il proprio fatturato

 

Già da tempo le imprese per poter vendere alla Pubblica Amministrazione (Comuni, Provincie, ASL etc) devono iscriversi obbligatoriamente al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - MEPA

Da pochi mesi è attiva la Centrale di committenza della Regione Sardegna che per accentrare i propri acquisti e quelli delle società ad essa collegate ha creato il SARDEGNA CAT

Che cosa sono il MEPA ed il CAT?

Il MEPA E’ uno strumento gestito da Consip per conto del Ministero Economia e Finanze ed il CAT dalla Regione Sardegna.

Si tratta per di mercati interamente virtuali in cui le Amministrazioni acquirenti e i potenziali fornitori si incontrano, negoziano e perfezionano on line contratti di fornitura legalmente validi.

Questo significa che per partecipare a gare di fornitura per Comuni, Provincie, Regione Sardegna e tutte le pubbliche amministrazioni in genere occorre essere inseriti con la tua attività di impresa in questa vetrina “virtuale”:

Come funzionano il MEPA ed il CAT

Le Pubbliche Amministrazioni possono ricercare, confrontare ed acquisire i beni ed i servizi , per valori inferiori alla soglia comunitaria, proposti dalle aziende fornitrici “abilitate” a presentare i propri cataloghi sul sistema.

I prodotti ed i servizi sono presentati in cataloghi strutturati e descritti nel rispetto di formati standard e secondo le regole e le condizioni definite da Consip e dalla Regione per ciascun bando merceologico.

Gli acquisti possono essere effettuati secondo due modalità:

* l’Ordine diretto (ODA), cioè l’acquisto diretto da catalogo in base alle offerte pubblicate dai fornitori;

* la Richiesta di offerta (RdO) grazie alla quale l’amministrazione può richiedere ai fornitori, selezionandoli liberamente tra quelli abilitati, diverse e ulteriori offerte personalizzate sulla base di specifiche esigenze.

Quali imprese possono iscriversi:

Il catalogo è ampissimo soprattutto quello del Sardegna CAT a puro titolo di esempio non esaustivo si citano:

  • Arredi e complementi di arredo
  • Cancelleria ad uso ufficio e didattico
  • Dispositivi di protezione individuale( BANDO Promas - Ferramenta)
  • Prodotti accessori e materiali di consumo per l'ufficio ( carta, toner cartucce etc..)
  • Servizi di igiene ambientale
  • Servizi di manutenzione impianti elettrici (elettricisti)
  • Servizi di manutenzione impianti elevatori
  • Conduzione e manutenzione impianti Termoidraulici e di Condizionamento ( idraulici)
  • Servizi di manutenzione degli  impianti antincendio
  • Beni e servizi ICT ( software, pc etc)
  • Materiale elettrico
  • Materiale igienico sanitario
  • Beni e servizi per la Sanita’
  • Veicoli e mobilità sostenibile
  • Fonti rinnovabili
  • Servizi per eventi
  • Mepi (Soluzioni integrate multimediali per le scuole)
  • Manutenzione verde pubblico
  • Prodotti alimentari ( mense scolastiche etc…)
  • FARMA ‑ fornitura di emoderivati, medicinali ad uso umano, medicinali ad uso veterinario,
  • Riparatori di gomme per automobili
  • Formazione ( aziende con requisiti di docenze nei corsi di formazione)
  • Combustibili
  • Imprese di Pulizia

 I principali vantaggi del Mercato Elettronico sono:

Per le Amministrazioni:

  • risparmi di tempo sul processo di acquisizione di beni e servizi sotto soglia
  • trasparenza e tracciabilità dell’intero processo d’acquisto
  • ampiamento delle possibilità di scelta per le Amministrazioni, che possono confrontare prodotti offerti da fornitori presenti su tutto il territorio nazionale
  • soddisfazione di esigenze anche specifiche delle Amministrazioni, grazie a un’ampia e profonda gamma di prodotti disponibili e la possibilità di emettere richieste di offerta
  • Per i Fornitori:
  • diminuzione dei costi commerciali e ottimizzazione dei tempi di vendita
  • accesso al mercato della Pubblica Amministrazione
  • occasione per valorizzare la propria impresa anche se di piccole dimensioni
  • concorrenzialità e confronto diretto con il mercato di riferimento
  • opportunità di proporsi su tutto il territorio nazionale
  • leva per il rinnovamento dei processi di vendita
  • La Confcommercio Nuoro Ogliastra sportello abilitato da Consip e Regione Sardegna

Per informazioni il riferimento è Francesco Deiana 0784 30470 - 36403 nuoro@confcommercio.it