SIAE SCADENZA 28 FEBBRAIO 2018

Ecco cosa cambia

08/02/2018

Ecco i dettagli della SIAE

Come dallo scorso anno la tariffa viene calcolata in base alla superficie di somministrazione del locale, ovvero l’area destinata al servizio dei consumatori, escludendo magazzini, cucine, depositi, locali di lavorazione, uffici, servizi igienici, spogliatoi e riportata nella quasi totalità dei casi sulla Scia o sull’autorizzazione.

Sono individuate 3 fasce di superficie: locali:

- fino a 75 mq

- da 76 a 250 mq

- da 251 a 500.

Ulteriori aspetti riguardano:

  • L’abolizione delle maggiorazioni per altoparlanti e monitor aggiuntivi: la nuova tariffa prevista per i singoli apparecchi (radio, TV, apparecchi multimediali) non subirà più maggiorazioni a seconda del numero di altoparlanti e monitor presenti nel locale, per i quali il vecchio sistema prevedeva una maggiorazione del 10% cadauno della tariffa. Questa novità semplificherà il calcolo della tariffa.
  • Gli schermi TV: la tariffa per l’apparecchio televisivo sarà unica essendo stata eliminata la maggiorazione del 100% oggi applicata per i televisori con schermo superiore ai 37 pollici. Considerato che le innovazioni tecnologiche degli ultimi anni hanno determinato la proliferazione di schermi TV sempre più grandi, l’eliminazione della maggiorazione si tradurrà in un apprezzabile riduzione tariffaria per gli esercenti, che saranno altresì agevolati nel sostituire gli apparecchi TV con altri più performanti.
  • Le aree esterne sonorizzate: è stata prevista una nuova modalità di calcolo della tariffa per le aree sonorizzate esterne al locale, che viene determinata in via forfettaria con una maggiorazione del 10% sull’importo della tariffa relativa all’interno del locale per le aree esterne fino a 50 mq e del 20% per le aree di superficie superiore.
  • Le tariffe Flat: per coloro che valorizzano il ruolo della musica all’interno dei locali, con l’installazione di molteplici apparecchi, sono state previste delle tariffe “all inclusive”, molto convenienti rispetto alle tariffe per singolo apparecchio. In particolare, è stata prevista una tariffa flat “Audio” per chi ha pii radio e apparecchi multimediali, e una tariffa flat “Audio-Video” che ricomprende anche i televisori.
  • Portale web: sul fronte della semplificazione delle procedure, la SIAE già dall’anno scorso ha attivato un portale web per consentire agli operatori di svolgere tutte le operazioni relative all’abbonamento per la musica d’ambiente attraverso questo canale. L’implementazione del portale web rende il procedimento del pagamento dei diritti d’autore pii veloce e trasparente ed inoltre, con l’avvento del nuovo sistema tariffario, consentirà una pii facile fruizione dei nuovi importi ed agevolerà le modalità di calcolo con il nuovo sistema.

Rimane ferma la previsione di uno sconto sulle tariffe per gli esercenti associati alla Confcommercio, ovviamente con la presentazione del certificato associativo, nonché la possibilità di stipulare abbonamenti stagionali mensili (20% abbonamento annuo), trimestrali (40% abbonamento annuo) e semestrali (60% abbonamento annuo).

ATTENZIONE: VI VERRANNO INVIATI DA SIAE I BOLLETTINI CON I VECCHI IMPORTI PERTANTO E' NECESSARIO RIVOLGERSI AI NOSTRI UFFICI PER AVERE LA NUOVA TARIFFA.

RILEVATE BENE I METRI QUADRATI DELLA SUPERFICIE DESTINATA A SOMMINISTRAZIONE!!

0784 30470 - 36403 nuoro@confcommercio.it