CENTRO TOSCANO CERTIFICAZIONI

verifiche agli impianti contro scariche atmosferiche e/o dispositivi dei messa a terra

Abbiamo ricevuto molte richieste di imprenditori in merito all’adempimento obbligatorio su verifiche agli impianti contro scariche atmosferiche e/o dispositivi dei messa a terra.

In merito a ciò confermiamo che con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del D.P.R. n° 462/01, recepito anche dal TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO 81/08, sono entrate in vigore le nuove procedure per la denuncia e le verifiche periodiche e straordinarie di istallazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi.

Fra le novità introdotte dal DPR n.462/01, vi è quella che OBBLIGA il datore di lavoro di qualsiasi settore con almeno un dipendente o equiparato a sottoporre l’impianto ad una verifica periodica ispettiva ogni 2/5 anni  a seconda della tipologia e alla destinazione d’uso dei locali:

  • due anni negli ospedali, case di cura, ambulatori e studi medici, nei cantieri e nei luoghi a maggior rischio in caso d'incendio (ad es. attività soggette al Certificato di Prevenzione Incendi);
  • cinque anni negli altri casi.

 

Gli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione devono essere verificati (verifiche di legge) ogni due anni.

Affinché si possa adempiere a questo obbligo pubblichiamo una sintesi della normativa e soprattutto vi informiamo che abbiamo stipulato una convenzione con un ente certificatore che ha sede in Sardegna ed opera con personale sardo, Il Centro Toscano Certificazioni, che applicherà una scontistica assai per i nostri soci.

Pertanto chi necessita di informazioni potete contattarci ai numeri 0784 30470 -36403 nuoro@confcommercio.it

Documenti allegati